Regione Lombardia

Visita ai Centri Estivi Caratesi

Pubblicato il 2 luglio 2020 • Comune

Cari Concittadini,

quello di oggi è il secondo compleanno che vivo da Sindaco di Carate Brianza. Lo ammetto, è stata una giornata particolare, resa speciale dai numerosi bambini dei centri estivi caratesi a cui ho fatto visita.

Tra risate, momenti di condivisione e canti ho trascorso attimi che mi hanno fatto tornare bambino. Come ho avuto già modo di dire ieri, ho potuto ancora di più capire quanto sia importante per tutti loro poter tornare alla normalità.

I numerosi centri estivi del Territorio sono una risorsa imprescindibile per la nostra Città. L'estate rappresenta per i nostri ragazzi il periodo per svagarsi e riposarsi dallo stress e dalle fatiche del periodo scolastico. Soprattutto al termine di un periodo estremamente complicato come quello passato in casa durante l’epidemia.

L’estate è libertà, condivisione e amicizia: un periodo imprescindibile che le nostre strutture stanno organizzando al meglio in massima sicurezza.

Vivere in prima persona l’atmosfera dei centri estivi caratesi è stato davvero emozionante, soprattutto quando i nostri ragazzi mi hanno dedicato la canzone di buon compleanno. Ci tengo per questo motivo a ringraziarli, insieme agli insegnanti ed educatori della Scuole dell’Infanzia di Costa Lambro, di Agliate, S.Maria, Agazzi e degli Oratori di Costa Lambro, di Agliate e Agorà.

Vi auguro una buona serata.

Il Vostro Sindaco,
Luca Veggian