Regione Lombardia

Messaggio del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella

Pubblicato il 3 luglio 2020 • Coronavirus

Cari Concittadini,

sabato scorso ho rappresentato in prima persona Carate Brianza all’Assemblea dei Sindaci di ANCI Lombardia. Un tradizionale appuntamento di significativa condivisione, che riunisce Sindaci e Amministratori locali provenienti da tutta la Lombardia con l’obiettivo di confrontarsi sul delicato momento che ha contraddistinto questi mesi, ma soprattutto sulla ripresa che vedrà protagonista il nostro Territorio.

Durante l’Assemblea mi ha particolarmente colpito il messaggio che il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha inviato al Presidente dell'Anci Lombardia, Mauro Guerra. Uomo di grande caratura morale, Mattarella ha chiesto riconoscenza per i Sindaci, le Amministrazioni e le Rappresentanze Comunali per aver svolto un ruolo decisivo nella gestione dell’epidemia.

Vi propongo qui un estratto del suo messaggio:
“La Lombardia, uno dei motori trainanti dell’economia e della società italiana, è stata la regione più colpita dalla Covid-19. […] Non potremo mai cancellare le ferite di questi mesi. Voi tutti siete stati in prima fila e, nei giorni più difficili, avete operato fino allo stremo delle forze per favorire le cure ai malati, per far funzionare i servizi essenziali, per proteggere i più deboli, per assicurare che le necessarie misure di precauzione fossero da tutti rispettate. […] Se siamo riusciti a contenere gli effetti dell’epidemia e ci troviamo nella possibilità di progettare il futuro, questo è frutto anche del lavoro da voi compiuto. I Comuni sono il primo raccordo tra cittadini e istituzioni della Repubblica e costituiscono un legame indispensabile per la coesione sociale”.

Parole che colpiscono, e che mi riempiono di orgoglio. Un orgoglio che condivido con voi, per la caparbietà, il coraggio e la forza di volontà con cui avete combattuto.

Ancora una volta, fiero di essere il Vostro Sindaco.
Luca Veggian