Regione Lombardia

Misure restrittive periodo Natalizio

Pubblicato il 19 dicembre 2020 • Coronavirus

Cari Concittadini, buongiorno a tutti Voi. Come sapete ieri sera è stato firmato un nuovo Decreto Legge che si aggiunge al precedente DPCM 3 dicembre, ponendo un significativo accento sul Periodo delle Festività dal 24 dicembre al 6 gennaio. Questi i punti più importanti:

ZONA ROSSA.
Nei giorni prefestivi e festivi, ovvero 24, 25, 26, 27, 31 dicembre, e 1, 2, 3, 5 e 6 gennaio. Si potrà uscire di casa solo per ragioni di lavoro, necessità, salute.
Saranno chiusi tutti i negozi, ad eccezione di supermercati, beni alimentari e di necessità, farmacie, parrucchieri e barbieri.

ZONA ARANCIONE.
Nei giorni 28, 29 e 30 dicembre 2020, e nel giorno 4 gennaio 2021. Si potrà uscire da un Comune se la popolazione non supera i 5.000 abitanti e se il Comune dove ci si vuole spostare non risulta essere più lontano di 30 chilometri. Resta invece vietato in ogni caso uscire dal proprio Comune se ci si vuole recare nel capoluogo di provincia.

Rimangono chiusi bar e ristoranti tranne che per asporto e consegne a domicilio. I negozi saranno aperti fino alle 21.

DEROGHE.
Anche nei giorni in cui varranno le regole della zona rossa sarà consentito uscire di casa per andare in visita nelle abitazioni private, rispettando regole precise:
- Le persone che si spostano non possono essere più di due, a meno che non portino con loro figli minori di 14 anni, persone disabili o non autosufficienti conviventi;
- Lo spostamento verso le abitazioni private è consentito una volta sola al giorno in un arco temporale compreso fra le ore 5 e le ore 22;
- Si può andare verso una sola abitazione ubicata nella medesima Regione.

Il Vostro Sindaco,
Luca Veggian