Regione Lombardia

Agevolazione pagamento Acconto IMU 2020

Pubblicato il 9 giugno 2020 • Servizi

Cari Concittadini,

ieri sera durante il Consiglio Comunale abbiamo approvato una nuova e importante agevolazione fiscale per far fronte alle criticità economiche causate dall’epidemia COVID-19. Abbiamo infatti deciso di “congelare” la prima rata dell’IMU (Imposta Municipale Unica) per tutto il periodo estivo.
Questo significa che tutti i cittadini Caratesi i quali hanno visto le loro entrate finanziarie colpite dall’emergenza, potranno pagare l’acconto IMU 2020 entro il 16 settembre, senza dover versare interessi e sanzioni rispetto alla naturale scadenza tecnica fissata al 16 giugno.

Il Decreto Rilancio emanato dal Governo, per quello che riguarda i tributi locali, prevedeva l’esonero del pagamento della prima rata dell’IMU solo per le strutture del settore turistico. Questo ci ha messo obbligatoriamente nelle condizioni, come Comune, di dover valutare e provvedere alla dilatazione delle imposte per tutte le altre categorie. Per questa ragione abbiamo deciso di intervenire sul nuovo regolamento IMU, attivandoci con una misura straordinaria che nasce dall’esigenza di rispondere alle difficoltà incontrate da tanti cittadini e da numerose imprese del Territorio.

Pur essendo ancora fissata per il 16 giugno, dunque, la scadenza per il pagamento dell’acconto IMU senza incorrere in sanzioni viene posticipata al 16 settembre per agevolare tutti coloro i quali, per esempio, si trovano in Cassa Integrazione o non hanno ancora ricevuto la totalità dei pagamenti dovuti.

Sappiamo che questo non risolverà tutti i problemi e le criticità che il Coronavirus ha causato. Ma vuole essere una nuova e concreta prova che come Amministrazione Comunale non ci dimentichiamo di nessuno. Abbiamo affrontato e affronteremo insieme, come sempre, i momenti di difficoltà.

Grazie a tutti.

Il Vostro Sindaco,
Luca Veggian

L’Assessore al Bilancio,
Eleonora Frigerio