Regione Lombardia

Aggiornamento 24 gennaio: Lombardia in zona Arancione

Pubblicato il 24 gennaio 2021 • Coronavirus

Cari Concittadini, in seguito alla nuova Ordinanza del Ministero della Salute, dalla giornata di oggi torniamo ufficialmente in zona Arancione. Queste le misure più significative:

SPOSTAMENTI.
Vietati gli spostamenti tra Regioni e verso un Comune diverso da quello di residenza, domicilio e abitazione, tranne che per ragioni di salute, lavoro e necessità. Dalle 5 alle 22 resta consentito spostarsi una sola volta al giorno verso una sola abitazione privata all’interno del Comune, fino a due persone e a figli minori di 14 anni e persone disabili o non autosufficienti con essi conviventi.

RISTORAZIONE.
Restano sospese tutte le attività legate alla ristorazione. L’asporto è consentito fino alle 18 per bar senza cucina e fino alle 22 per le altre attività, con divieto di consumazione nelle vicinanze. È sempre consentita l’attività di consegna a domicilio.

ATTIVITÀ COMMERCIALI.
Aperti tutti gli esercizi commerciali al dettaglio senza restrizioni. Nei giorni festivi e prefestivi rimangono chiuse le attività all’interno dei centri commerciali, mercati coperti e affini, tranne quelle deputate alla vendita di specifiche categorie merceologiche.

SCUOLA.
In presenza medie, elementari e scuole d’infanzia. Tornano in aula anche gli studenti degli istituti superiori, in presenza almeno al 50%.

Per maggiori informazioni sulle misure già in vigore e le attività di cui resta confermata la sospensione, potete visitare il portale della Regione Lombardia cliccando qui.

Il Vostro Sindaco,
Luca Veggian