Regione Lombardia

AGLIATE - Basilica dei Santi Pietro e Paolo e Battistero

Ultima modifica 8 aprile 2020

Per quanto siano frutto di un pesante intervento di restauro-ricostruzione avvenuto alla fine dell’Ottocento, la basilica e il battistero di Agliate costituiscono uno dei più interessanti esempi di architettura romanica in Brianza, riconducibile ai secoli IX-X. La semplice facciata, sulla quale si aprono i tre ingressi, rivela la tripartizione interna, scandita da archi sostenuti da colonne di riuso. Sotto il presbiterio, notevolmente sopraelevato rispetto al piano della chiesa, è stata ricavata una cripta. Quasi del tutto scomparsi gli affreschi originari, mentre il vicino battistero, curiosamente costruito con nove lati, conserva, oltre alla vasca battesimale, alcuni interessanti affreschi che vanno dall’alto Medioevo al Quattrocento. Il campanile è della fine dell’Ottocento.