Regione Lombardia

AGLIATE - Le grotte di Realdino

Ultima modifica 23 gennaio 2020

Dal parco retrostante la basilica si può raggiungere a piedi la località di Realdino, sorta sul fiume attorno ai numerosi mulini qui esistenti fin dal Medioevo. Realdino era famosa fin dall’inizio dell’Ottocento per le sue fresche “grotte” scavate nel ceppo e per l’acqua che vi sgorgava invitante. Qui sorsero anche osterie e trattorie, per cui si diceva che “a Realdino si visita l’acqua e si beve il vino”.