Regione Lombardia

Imposta Comunale sulla Pubblicità e Diritti Pubbliche Affissioni

Ultima modifica 14 aprile 2020

Imposta Comunale sulla Pubblicità

È l'imposta dovuta per la diffusione di messaggi pubblicitari effettuata attraverso forme di comunicazione visive o acustiche in luoghi pubblici o aperti al pubblico, o che sia da tali luoghi percepibile.

Le tipologie di pubblicità attuabili sono classificate in:

  1. pubblicità ordinaria effettuata mediante insegne, cartelli, locandine, targhe, stendardi e con qualsiasi altro mezzo non rientrante tra quelli successivamente indicati;
  2. pubblicità effettuata con veicoli;
  3. pubblicità effettuata con pannelli luminosi e proiezioni;
  4. pubblicità varia effettuata mediante striscioni e festoni che attraversano strade o piazze, palloni frenati, distribuzione di manifestini o altro materiale, persone circolanti con cartelli, pubblicità fonica.

 

Diritti Pubbliche Affissioni

Il diritto sulle pubbliche affissioni è dovuto da coloro che richiedono il servizio di affissione, a cura del Comune, in appositi impianti a ciò destinati, di manifesti di qualunque materiale costituiti, contenenti comunicazioni aventi finalità commerciali, istituzionali, sociali, ecc..

Normativa:

D.Lgs. n.507/1993.

Regolamento per l'applicazione dell' imposta comunale sulle pubblicità e dei diritti sulle pubbliche affissioni


La gestione della pubblicità e delle pubbliche affissioni è affidata in concessione per il periodo 01.01.2020 – 31.12.2022 alla Società San Marco SpA.

Prenotazione affissioni:

mail: affissioni@sanmarcospa.it

Consegna manifesti:

Il Negozietto, via Dante Cesana, 29:

Lunedì: 9.30-12.30

Da Martedì a Venerdì: 9.30-12.30 / 15:00-18:00

 


Con deliberazione n. 218 del 29.11.2019 la Giunta Comunale ha approvato la conferma delle tariffe relative all’Imposta sulla Pubblicità e Diritti Pubbliche Affissioni, valide per l'anno 2020 in applicazione dell'art.1, comma 169, della Legge n.296/2006.

Con deliberazione n.43 del 23.03.2020, la Giunta Comunale, in tale situazione di emergenza sanitaria, ha deliberato, tra le altre, le seguenti misure straordinarie:

a) sospensione tariffe imposta sulla pubblicità e diritti sulle pubbliche affissioni per il periodo 08.03 – 15.04.2020.

b) tariffe imposta sulla pubblicità e diritti sulle pubbliche affissioni - scadenza versamenti prorogata al 31.05.2020.

Tariffe anno 2020

Ufficio di riferimento