Regione Lombardia

Occupazione suolo pubblico

Ultima modifica 16 aprile 2020

Descrizione

E’ l’occupazione di qualsiasi natura, effettuata sulle strade, sui marciapiedi, sulle piazze e comunque sul suolo appartenente al Comune o su suolo privato, ma gravato da servitù di uso pubblico costituita nei modi e nei termini di legge.

Come e quando

La richiesta, scaricabile qui, oppure reperibile presso la Polizia Locale o l’URP, deve essere presentata con la ricevuta del versamento della tassa. Se l’occupazione prevede la chiusura strada, senso unico alternato, divieto di sosta, chiusura marciapiede, occorre fare richiesta 15 giorni prima, in quanto deve essere predisposta un’ordinanza per la viabilità, mentre negli altri casi la richiesta deve essere presentata almeno 5 giorni prima.
La mancanza dell’autorizzazione sul luogo dell’occupazione sarà sanzionata ai sensi dell’art. 27 del Codice della Strada applicando una sanzione amministrativa di € 87,00.

Costo

L’importo della TOSAP varia in base al tipo di occupazione ed alla durata della stessa; il conteggio viene effettuato dalla Polizia Locale. La somma deve essere versata sul c/c postale n. 52812203 intestato a “Comune di Carate Brianza Comando di Polizia Locale Servizio Tesoreria” indicando come causale: Occupazione spazi ed aree pubbliche in (luogo e periodo). Sono esenti dal versamento della TOSAP le Onlus con finalità scientifiche, religiose.
La richiesta deve essere presentata, corredata di una Marca da Bollo da € 16.00, ad esclusione dei casi riguardanti le Onlus o gli Enti ed i soggetti privati aventi finalità scientifiche e religiose.

Dove

Polizia Locale

 

Ufficio di riferimento