Regione Lombardia

Rilascio contrassegno per la sosta

Ultima modifica 24 febbraio 2020

Descrizione

I cittadini che hanno una capacità di deambulazione sensibilmente ridotta possono richiedere il contrassegno invalidi. Il contrassegno è personale, non cedibile, e segue la persona invalida e non il veicolo. E’ valido su tutto il territorio nazionale e deve essere esposto sul vetro anteriore dell’auto in modo ben visibile.

Il contrassegno consente:

  • il parcheggio negli appositi spazi riservati,
  • la circolazione e la sosta nelle zone a traffico limitato e nelle aree pedonali qualora sia consentito ed indicato dalla relativa segnaletica,
  • la sosta nelle zone disco senza limitazione di tempo

Non è invece possibile lasciare il veicolo in sosta negli orari di pulizia delle strade e laddove costituisca comunque intralcio alla circolazione. L’utilizzo improprio dell’autorizzazione e del contrassegno comporta l’applicazione delle sanzioni previste dal codice della strada e dal codice penale nonché dal relativo Regolamento Comunale.

Come

Occorre presentare domanda al Comando di Polizia Locale, compilando il modulo disponibile presso il comando stesso, l’ufficio relazioni con il pubblico o scaricandolo direttamente dal Sito del Comune – Servizi al cittadino – Modulistica – Polizia Locale – Richiesta Contrassegno Invalidi La domanda deve essere presentata, corredata di una Marca da Bollo da € 16.00, ad esclusione dei casi riguardanti le ridotte capacità deambulatorie temporanee.

Dove

Polizia Locale - Via F. Cusani, 8
U.R.P. - P.za C. Battisti, 1 - Palazzo Comunale

Normativa

DPR 16 dicembre 1992 n. 495 e successive modificazioni

Ufficio di riferimento