Regione Lombardia

Servizi residenziali socio sanitari e socio assistenziali

Ultima modifica 11 aprile 2020

Descrizione

I servizi residenziali sono rivolti a persone con disabilità per le quali il ricovero risulta essere l’unica risposta possibile in mancanza di soluzioni alternative validamente perseguibili. L’intervento del comune si concretizza nelle seguenti azioni:

  • Indirizzare i richiedenti in relazione alle modalità di accesso alle strutture residenziali;
  • Integrare la quota socio-assistenzialee della retta a carico del ricoverato laddove le sue risorse non siano sufficienti.

Come

Per accedere all’integrazione della quota socio-assistenziale della retta occorre presentare la richiesta presso lo Sportello di Segretariato Sociale. Seguirà un colloquio con un’Assistente Sociale e solo in caso di impossibilità del richiedente a coprire con proprie risorse il costo della retta e sulla base di criteri fissati dall’apposito Regolamento, il Comune interverrà con un’integrazione in base alle risorse economiche a disposizione e nel rispetto degli equilibri di bilancio.

E’ necessaria la Certificazione ISEE dell’interessato.

Dove

Per la sola richiesta di prime informazioni a cui seguirà colloquio con l’Assistente Sociale:
Ufficio Servizi Sociali – Segretariato Sociale

Ufficio di riferimento