Regione Lombardia

TARI - Tassa sui rifiuti

Ultima modifica 13 aprile 2020

Descrizione

La TARI - TAssa sui RIfiuti, istituita con Legge 27.12.2013 n.147 quale componente IUC, è dovuta da chiunque, persona fisica o giuridica, a qualsiasi titolo (proprietà, usufrutto, comodato, locazione, ecc.), occupi o detenga locali e/o aree, coperte o scoperte, a qualsiasi uso adibite nel territorio comunale.

Rappresenta il corrispettivo per il servizio di smaltimento dei rifiuti urbani e assimilati.

Con decorrenza dall’01.01.2014, ha sostituito il tributo sui rifiuti e sui servizi - TARES.

Il Comune, nei limiti previsti dalla legge, definisce con propri provvedimenti le norme per l’applicazione del tributo nonché le relative tariffe.

 

Come e quando

La tassa sui rifiuti è corrisposta in base a tariffa commisurata ad anno solare.

Sono previste riduzioni della TARI per particolari tipologie di utenze individuate dal vigente Regolamento Comunale. Per poter usufruire di tali riduzioni è necessario presentare all’Ufficio Tributi apposita certificazione che attesti la presenza dei requisiti previsti dal Regolamento Comunale.

Il Comune di Carate Brianza invierà ai contribuenti gli avvisi di pagamento con allegato modello F24 della Tassa sui Rifiuti (TARI). Il versamento della TARI deve essere effettuato utilizzando il modello F24 trasmesso, indicando i seguenti codici:

3944 - TARI - Tassa sui Rifiuti

B729 - Codice catastale Comune di Carate Brianza

Entro il 30 giugno dell’anno successivo alla data di inizio dell’occupazione o detenzione dell’immobile, occorre presentare la denuncia di occupazione o detenzione usando apposito modulo qui scaricabile, oppure reperibile presso l’URP o l’Ufficio Tributi.

Ogni variazione di superficie o di utilizzo dell’immobile dovrà essere denunciato con apposito modulo qui scaricabile, oppure reperibile presso l’URP o l’Ufficio Tributi.

La cessazione deve essere comunicata con apposita dichiarazione all’Ufficio Tributi, non avviene in automatico con il cambio di residenza.

Le dichiarazioni di inizio, variazione o cessazione di occupazione, sottoscritte dal dichiarante, dovranno essere presentata direttamente agli uffici comunali, spedite per posta raccomandata con avviso di ricevimento A.R., inviate in via telematica con posta elettronica certificata PEC.

 

ANNO 2020

Con decorrenza dal 1 gennaio 2020 è stato introdotto dall’Autorità Nazionale di Regolazione per Energia Reti e Ambiente ARERA un nuovo metodo tariffario per il servizio integrato dei rifiuti, che non modifica il metodo di calcolo delle tariffe redatto ai sensi del DPR n.158/1999, bensì comporta una notevole complessità per la riclassificazione dei costi.

A tal proposito il gestore del servizio di igiene urbana per il Comune di Carate Brianza - Gelsia Ambiente di Desio (MB), fornirà indicazioni specifiche per la stesura del Piano Finanziario PEF 2020, propedeutico all’approvazione delle tariffe TARI 2020.

Pertanto il Consiglio Comunale con delibera n.90 del 19.12.2019 ha ritenuto opportuno prorogare le tariffe TARI approvate per l’anno 2019 anche per l’anno 2020, ai sensi dell’art.1, comma 169, della Legge n.296/2006. Il Consiglio Comunale ha altresì precisato che il nuovo PEF, predisposto dal gestore Gelsia Ambiente secondo le indicazioni di ARERA, sarà approvato con successivo atto nel corso dell’anno 2020.

 

Normativa

Ufficio di riferimento